Sei in: Home Ricette dal mondo Indiana Pilaf di pollo al curry

Tag utili:

Pilaf di pollo al curry

Pilaf di pollo al curry

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 80 minuti

Ingredienti

300 g di riso basmati 1 pollo di 1 Kg già pulito 70 g di burro 1 cipolla Brodo vegetale q.b. 4 cucchiai di curry giallo in polvere 4 cucchiai di yogurt 1 cucchiaio di zenzero in polvere Sale q.b. Olio extravergine d'oliva q.b.
Il pilaf di pollo al curry è un piatto di tradizione indiana, diffuso in tutto il Medio Oriente. Preparatelo per accattivare i vostri invitati: un’armonia si sapori danza in un piatto dal gusto unico e inimitabile.

Preparazione:
Sciacquate il riso, fatelo sgocciolare in un colapasta e mettetelo in una ciotola per calcolare il volume in funzione del brodo da utilizzare, che dovrà essere il doppio della quantità del riso.

Mondate la cipolla, tritatene finemente metà e fatela appassire in un tegame da forno con il burro fuso, dopodiché aggiungete il riso e fatelo insaporire per circa 5 minuti.

Versate in pentola anche il brodo nella quantità calcolata e fate cuocere la preparazione in forno a 180°C per circa 18 – 20 minuti, al termine dei quali potrete estrarre il riso e mantecarlo con il restante burro.

Nel frattempo mescolate in una ciotola 3 cucchiai di curry con un cucchiaio di yogurt, dopodiché passate nella crema realizzata il pollo ridotto in bocconcini e poneteli a rosolare per circa 7 minuti in una padella antiaderente capiente con un po’ d’olio e la restante cipolla tritata, quindi versate un mestolo di brodo e proseguite la cottura per altri 30 minuti.

Aggiungete i restanti curry e yogurt, lo zenzero grattugiato, versate ancora un po’ di brodo, aggiustate di sale, mescolate e fate cuocere per altri 10 minuti.

Sistemate il riso caldo su un piatto da portata e distribuitevi sopra il pollo con il suo sugo. Non vi resta che gustare il vostro pilaf di pollo al curry!

Accorgimenti:
Ricordate che il riso non va rimestato durante la cottura in forno!

Idee e varianti:
Se volete impreziosire ancor di più il vostro pilaf di pollo a curry, vi suggeriamo di guarnirlo con del prezzemolo fresco oppure con dei semi di papavero.