Sei in: Home Ricette regionali Piemonte Amaretti morbidi

Tag utili:

Amaretti morbidi

Amaretti morbidi

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 30 biscotti
Tempo: 45 minuti
Note Aggiuntive: + 2 ore di riposo dell’impasto in frigorifero

Ingredienti

300 g di farina di mandorle 180 g di zucchero 2 uova Zucchero a velo q.b.
Gli amaretti morbidi sono i caratteristici dolcetti piemontesi che si contraddistinguono per la soffice consistenza e per il gusto delicato. La ricetta per realizzarli è molto semplice! Inoltre, l’impiego della farina di mandorle fa sì che questi dolcetti siano caratterizzati dall’assenza di glutine, peculiarità che li rende ideali da servire a tutti gli invitati e in ogni occasione.

Preparazione:
Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi, montate i primi in una terrina insieme allo zucchero avvalendovi di una frusta elettrica o a mano.
Unite la farina di mandorle setacciata e amalgamatela per bene al composto.

In un’altra terrina montate a neve gli albumi, quindi incorporateli con delicatezza all’impasto avvalendovi di una spatola di legno e procedendo con movimenti dal basso verso l’alto. Coprite la terrina con della pellicola trasparente e ponetela in frigo a riposare per circa 2 ore.

Trascorso il tempo, rivestite con l’apposita carta una teglia da forno, dopodiché realizzate con l’impasto i dolcetti conferendogli una forma tonda grande quanto una noce. Schiacciate lievemente gli amaretti in superficie con il palmo della mano e passateli nello zucchero a velo, quindi poneteli nella teglia a una distanza di circa 4 centimetri gli uni dagli altri.

A questo punto inserite la teglia in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti, al termine dei quali i vostri amaretti morbidi si saranno leggermente dorati in superficie. Lasciateli intiepidire, dopodiché serviteli in tavola.

Accorgimenti:
Potete realizzare voi stessi la farina di mandorle, impiegando 250 g di mandorle dolci e 50 g di mandorle amare. Per facilitare l’operazione di spellatura delle mandorle, suggeriamo di farle sbollentare per qualche minuto in acqua calda.

Idee e varianti:
Per decorare i vostri amaretti morbidi potete impiegare i confetti di zucchero: alla creatività visiva della preparazione si unirà un gusto ancor più speciale. Se preferite lo zucchero semolato, potete sostituirlo a quello a velo.
Con la ricerca per ingrediente risparmi tempo.
Puoi trovare tantissime ricette a partire da un ingrediente specifico.
Ogni mese una nuova ricetta per te
direttamente nella tua Mailbox!
Confermo di aver preso visione dell'informativa della privacy
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali