Sei in: Home Ricette regionali Sardegna Zeppole sarde

Tag utili:

Zeppole sarde

Zeppole sarde

Difficoltà: difficoltà 4
Dosi: per 8 persone
Tempo: 60 minuti
Note Aggiuntive: + 2 ore per la lievitazione

Ingredienti

800 g di semola rimacinata 2 patate 25 g di lievito di birra 600 ml di latte 80 ml di liquore all'anice 1 bustina di zafferano Scorza d'arancia q.b. Olio di semi di arachide q.b. Sale q.b. Zucchero q.b.
Un dolce meraviglioso dalla tradizione sarda, le zeppole si preparano con pazienza e amore e il risultato è strepitoso!

Preparazione:
Lessate e sbucciate le patate, fatele raffreddare e schiacciatele bene.

Sciogliete il lievito in un po' di latte tiepido. Preparate la semola a fontana, versateci il lievito sciolto nel latte, lo zafferano, le patate ed i sale. Cominciate ad impastare, unite la scorza d'arancia, il liquore all'anice ed il latte restante. Impastate a lungo con delicatezza fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Coprite l'impasto e lasciatelo lievitare per un paio d'ore nel forno spento o in un luogo lontano dagli spifferi.

Versate l'olio di semi in un tegame basso e capiente, fatelo scaldare.

Create le zeppole prendendo un pezzo di impasto, bucandolo al centro e allargando un po' la ciambella ottenuta. Versatele nell'olio caldo e friggetele su entrambi i lati.

Scolate le zeppole dall'olio in eccesso e passatele nello zucchero semolato.

Accorgimenti:
Se l'impasto risultasse un po' appiccicoso ungetevi le mani con dell'olio di oliva per dare forma alle zeppole.

Idee e varianti:
Al posto dell'anice potete utilizzare la Sambuca. Potete inoltre aggiungere scorza di limone e vanillina al vostro impasto.