Sei in: Home Ricette tradizionali Primi Lasagne al radicchio

Tag utili:

Lasagne al radicchio

Lasagne al radicchio

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti

Ingredienti

400 g di lasagne fresche 200 g di radicchio rosso 400 ml di besciamella Preparazione di Base 150 g di scamorza 1 porro 1 rametto di timo Pepe nero q.b. Sale q.b. Parmigiano Reggiano grattugiato q.b. Olio extravergine d'oliva q.b.
Una versione originale di questo celebre primo piatto: ecco le lasagne al radicchio! Provate a impiegare questa semplice e colorata verdura in una portata classica della nostra tradizione culinaria.

Preparazione:
Pulite il porro, tagliatelo in pezzetti e ponetelo a rosolare in una capiente padella antiaderente con circa 3 cucchiai d’olio e 3 d’acqua.

Separate le foglie del radicchio eliminando quelle rovinate, lavatele sotto l’acqua corrente, sgocciolatele, tagliatele in listarelle e, appena il porro inizia a dorarsi, aggiungetele in padella, quindi mescolate e proseguite la cottura per circa 10 minuti, al termine dei quali potrete condire con sale, pepe e timo a piacere.

Nel frattempo riducete la scamorza in dadini e fate scottare le lasagne in abbondante acqua salata, quindi scolatele e lasciatele asciugare su un panno pulito.

Ungete una pirofila con un po’ d’olio e realizzate un primo strato di lasagne, ricopritelo con la besciamella, cospargetelo con il composto di porro e radicchio e proseguite in tal modo fino al termine degli ingredienti, concludendo con una spolverizzata di parmigiano grattugiato.

Inserite la preparazione in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Terminata la cottura le vostre lasagne al radicchio saranno pronte!

Accorgimenti:
Se la preparazione di radicchio e porro in padella tende a rapprendersi eccessivamente, versate qualche altro cucchiaio d'acqua e mescolate. La quantità di besciamella è indicativa, dosatela sulla base delle vostre preferenze.

Idee e varianti:
E’ possibile aggiungere al condimento di porro e radicchio del prosciutto cotto e utilizzare al posto della scamorza normale quella affumicata per conferire alla lesagne al radicchio un sapore ancora più gustoso.