Ricerca per Tag

La tua ricerca ha prodotto 9 risultati

Tempo

Provenienza

Ossobuco in umido
 

L’ossobuco in umido è un piatto tipico della cucina milanese, un secondo molto gustoso e prelibato. Qui, il sughetto dona alla carne un sapore succulento.

 
Ossobuco con risotto alla milanese
 

L’ossobuco con risotto alla milanese unisce la prelibatezza di un taglio di carne saporito alla delicatezza e al profumo del risotto allo zafferano.

 
Rustin negà
 

I rustin negà sono gli “arrosticini annegati” della tradizione milanese e si caratterizzano per gli aromi avvolgenti del vino, della salvia e del rosmarino.

 
Casoncelli alla bergamasca
 

I casoncelli alla bergamasca sono ravioli dal ghiottissimo ripieno di salame, carne, Parmigiano, amaretti, pera e uvetta. Una delizia per il palato.

 
Ossobuco con patate al forno
 

L'ossobuco con patate al forno è un piatto tipico milanese. Facile da preparare e il risultato è un secondo piatto davvero prelibato e gustoso.

 
Agnello alla valtellinese
 

La carne aromatica dell’agnello ravvivata dal sapore deciso della pancetta, in un classico della cucina della Valtellina.

 
Fagiano alla milanese
 

La carne di fagiano risulta piuttosto magra e si presta a tanti condimenti. In questa ricetta potrete gustare un secondo elaborato e raffinato. Un piatto invernale da gustare con un buon bicchiere di vino rosso.

 
Pollo ripieno
 

Il pollo ripieno è un piatto che piace a grandi e piccini, un secondo davvero molto gustoso che può rappresentare anche un piatto unico.

 
Ossobuco alla milanese
 

Sfogliando i ricettari dedicati ai più tradizionali piatti di carne della cucina milanese, si nota che al manzo è sempre preferito il vitello. L’ ossobuco, la costoletta, il rostin negà, richiedono infatti, nella loro originale preparazione, esclusivamente l’ uso di questo tipo di carne. Il motivo di tale scelta è la sua morbidezza. Il vitello, per essere tenero, non deve superare il peso di 300 kg e aver ricevuto un’ alimentazione solo a base di latte.