Ricerca per Tag

La tua ricerca ha prodotto 11 risultati

Cottura

Minestra di fave e salsiccia
 

Questa minestra ha origini sarde e nella tradizione è servita con un croccante pane carasau. Potete riproporre la succulenta ricetta con crostini di pane abbrustoliti.

 
Zuppa di borlotti e guanciale
 

Il connubio tra il guanciale a cubetti e i fagioli borlotti è una delizia che potete gustare in una zuppa fumante: l’ideale per una cena invernale.

 
Zuppa di crauti
 

La zuppa di crauti è un gustoso piatto originario della Repubblica Ceca, preparato con crauti, spezie e pancetta. Provatela a casa vostra con Ricettaidea!

 
Insalata di riso fantasia
 

Grande classico della cucina italiana, l’insalata di riso non manca mai sulle tavole delle nostre estati. Fresca, colorata e ottima per sbizzarrire la fantasia in cucina, può essere preparata con una grande varietà di ingredienti, per renderla ogni volta unica.

 
Minestra di gulasch
 

La minestra di gulasch è il piatto tipico ungherese per eccellenza. È molto semplice da preparare. Seguendo questa ricetta potrete gustare un ottimo secondo tipico della cucina europea.

 
Pasta con lenticchie
 

L’arte culinaria sicula ci tramanda la ricetta della pasta con le lenticchie: un primo piatto che, secondo la tradizione, è di buon auspicio.

 
Trippa in umido
 

La trippa è un alimento ricchissimo che divide i commensali in due categorie: gli amanti e i detrattori. Se voi o i vostri ospiti vi riconoscete nella prima categoria, non possiamo che raccomandarvi questa deliziosa ricetta.

 
Oyakodon
 

L’oyakodon è un semplice piatto giapponese il cui nome deriva dagli ingredienti principali che vengono utilizzati per la preparazione. Oltre al quasi onnipresente riso, ci sono pollo e uova, e per richiamare il legame tra questi due ingredienti, il nome del piatto è l’unione di “oya” (genitore) e “ko” (figlio). “Don” invece indica la ciotola in cui è servita questa preparazione.

 
Pasta e patate
 

Una ricetta classica, che farà leccare i baffi a grandi e piccoli.

 
Burritos
 

Secondo quanto narra la tradizione i Burritos, oggi piatto molto diffuso in Messico, furono inventati dagli emigranti messicani negli Stati Uniti verso la metà del secolo scorso; tuttavia qualcuno sostiene che la ricetta fosse già diffusa agli inizi del 1900 a Ciudad Juárez (stato messicano del Chihuahua) per mano di Juan Mendez e che un piatto simile fosse conosciuto già ai tempi degli Aztechi. La vicinanza di Ciudad Juárez con il confine ha fatto sì che alcuni emigranti di passaggio abbiano contribuito alla diffusione di questo piatto dapprima negli stati del New Mexico e dell’Arizona e poi nel resto degli USA.